Ricette

Spaghetti al m

Varie | 5 Maggio 2020 | By

……cercavo dolcezza e delicatezza……ma con anche un tocco di sapore forte e deciso nel mezzo…..un po’ come vedo io Manuela Pagani…..

Ingredienti x 2 persone
160 g di spaghetti scanalati
2 carote piccole
3 bicchieri di salsa pomodoro
3 foglie di basilico
40 g di caciocavallo
olio evo
sale
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di aceto balsamico
Preparazione
Prendiamo un pentolino di acqua e mettiamo a sbollentare le carote x circa 15 minuti. Poi prendiamo una pentola di acqua, la saliamo e la mettiamo sul fuoco x gli spaghetti. Pronte e morbide le carote le tagliamo a rondelle e nel pentolino che avremo svuotato dall’acqua, mettiamo due giri di olio evo, un cucchiaino di zucchero e le carote. Le facciamo rosolare e iniziare a caramellare poi mettiamo il cucchiaino di aceto balsamico e finiamo la caramellatura x circa un paio di minuti. Buttiamo la pasta nella pentola e lasalsa di pomodoro nel pentolino dellle carote e facciamo cuocere coperto e a fuoco basso x circa 15 minuti. Quando la pasta sara’ cotta, la scoliamo, la condiamo con il sugo, impiattiamo e diamo una generosa grattuggiata grossa a scaglie di caciocavallo e……gnammm….

Risotto in crema di fragole e ricotta con speck

Varie | 5 Maggio 2020 | By

…….questa ricetta…..un po’ modificata……e’ la prova lampante…..di quanto il risotto sia versatile……e adattabile a sapori dolci e salati insieme..… basta solo un po’ di equilibrio……

Ingredienti per 2 persone
140 g di riso carnaroli
1 fetta grossa di speck
4+2 fragole
40+20 g di ricotta
1/2 lt di brodo vegetale
1 bicchiere di spumante
50 g di burro
olio evo
sale


Preparazione
Mettiamo sul fuoco il brodo e portiamo a bollore. Se, come me, avete del brodo vegetale pronto siete a posto, senno’ pentolino, acqua, un dado vegetale, una noce di burro e facciamo bollire. Prima di cominciare col risotto, prepariamo tutti gli ingredienti perche’ poi nn avremo tempo. Prendiamo 2 delle 6 fragole (se son piccole 3) le mettiamo nel mixer insieme a 20 g dei 60 g di ricotta, un cucchiaio di brodo e mixiamo. Mettiamo da parte. Prendiamo il resto delle fragole e le sminuzziamo a lama di coltello. Prendiamo la fetta di speck e facciamola a filettini. Ora possiamo cominciare con il risotto. Prendiamo una padella antiaderente, un giro di olio evo, una noce di burro, facciamo sciogliere poi aggiungiamo lo speck e facciamo rosolare, mettiamo il riso e lo tostiamo x bene. Quando sara’ asciutto mettiamo mezzo bicchiere di spumante e facciamolo sfumare. Poi cominciamo a bagnare col brodo e a meta’ cottura aggiungiamo le fragole sminuzzate e l’altro mezzo bicchiere di spumante. Portiamo a cottura bagnando con il brodo. A un minutino dalla stessa, stemperiamo la ricotta restante con un cucchiaio di brodo e lo inseriamo in padella e finiamo di cuocere. Nel minuto in cui lasceremo mantecare il risotto, diamo una scaldata alla crema, un pizzico di sale, mescoliamo e cominciamo a impiattare. Gocce di crema di fragole e ricotta, risotto…… e……gnammmm…….

Apericena con Mitch

Varie | 29 Maggio 2015 | By

…..eccola la serata ‘diversa’…. sarete corcondati da stuzzichini, fingers, antipastini, vini e aperitivi…..tutto con molto disimpegno….potrete stare in piedi, seduti…..mangiare tutto quello che volete….e a meta’ serata un bel primo piatto (pasta o risotto)…..x finire poi con qualche dolcetto….insomma…. un bel ALL YOU CAN EAT…apericena

Amici per la p…..olenta (medaglioni di polenta con gamberi e capesante con salsa allo zafferano)

…….quando guardo le ricette degli altri……specie di quelli bravi davvero……vedo che tentano sempre di ‘colpire’ con i colori…..i sapori nuovi….. gli abbinamenti sorprendenti…..e allora ci ho provato anche io……….

(medaglioni di polenta con gamberi e capesante con salsa allo zafferano)
Ingredienti x 3 persone
250 g di farina gialla
800 ml di acqua
3 capesante
3 gamberoni
80 ml di latte
2 cucchiai di panna da cucina
1 bustina di zafferano
sale
olio evo
Preparazione
Per prima cosa dobbiamo preparare la polenta. Facciamo bollire un pentolino di acqua salata e al bollore mettiamo a cascatella la farina gialla e cominciamo a mescolare. Teniamola spesso controllata e facciamo cuocere x circa 35/40 minuti. Quando la polenta sara’ pronta mettiamola a raffreddare finche’ non si sara’ compattata. A questo punto dobbiamo preparare il pesce. Puliamo le capesante ricordandoci di levare il muscolo che le tiene attaccate alla conchiglia. Sgusciamo i gamberoni ricordandoci di levare il filetto nero che corre lungo tuto il corpo. Prendiamo un padedllino antiaderente, un giro di olio evo e facciamo scaldare. Mettiamo poi i frutti di mare in padella e facciamoli rosolare x non piu’ di un minuto x lato. Nel frattempo, molto velocemente prendiamo un pentolino, facciamo bollire il latte, aggiungiamo la panna e lo zafferano e facciamo restringere. Dalla polenta recuperiamo tre medaglioni con un coppapasta. Impiattiamo i medaglioni, appoggiamo capesante e gamberoni e bagniamo leggermente con la salsa allo zafferano. E……gnammmm……

polenta cap e gamb

Centrifuga di melone cetriolo e mela rossa con tortino di cioccolato con cuore fondente

Varie | 14 Maggio 2015 | By

……..e come ogni settimana…. arriva il lunedi…….e un po’ tutti abbiamo bisogno fin dal mattino di una spintarella morale che aiuti x tutta la settimana…..

Ingredienti
X la centrifuga
3 fette di melone
1 cetriolo
1 mela stark rossa
1 cucchiaino di zucchero di canna
X 2 tortini
75 g di cioccolato fondente
40 g di burro
1 uovo
1 tuorlo
40 g di zucchero a velo
5 g di vanillina
10 g di farina bianca
5 g di cacao amaro


Preparazione
Prepariamo x prima cosa il tortino. In un pentolino mettiamo il cioccoato fondente e il burro e li facciamo siogliere
a bagnomaria. Intanto in una ciotola mettiamo un uovo intero, un tuorlo, lo zucchero a velo e la vanillina. Con una frusta elettrica mescoliamo x circa cinque minuti fino a raggiungere un bel composto spumoso. Quando il cioccolato si sara’ fuso lo aggiungiamo nella ciotola e continuiamo a mescolare. Finiamo il composto aggiungendo la farina ed il cacao. Imburriamo e spolveriamo di zucchero a velo due piccole cocotte, versiamo il composto x 3/4 e inforniamo in forno gia caldo a 180′. La cottura e’ la cosa piu’ importante, massimo 13 minuti oppure il risultato sara’ un souffle’. Intanto che cuociono i tortini, prepariamo la centrifuga. Puliamo il melone e il cetriolo dalla buccia e leviamo il torsolo alla mela lasciando la pelle. Centrifughiamo e otteniamo il nostro succo al quale aggiungemo mezzo cucchiaino di zucchero di canna. Leviamo i tortini dal forno, li apriamo x ottenere l’effetto fondente e…..gnammm…..

cent melo cetr mela tort ciocc

Ciabattina ‘stranger’

Varie | 28 Ottobre 2014 | By

……forse non sara’ una ‘nostra’ specialita’…..ma questo panino…x chi ha viaggiato in Europa….e’ un must…..

Ingredienti
1 sfilatino morbido
2 fette di prosciutto cotto
3 fette di maasdam cheese
4 cucchiai di senape al pepe verde
Preparazione


Bruschiamo lo sfilatino sulla griglia…..poi leviamolo dal fuoco e componiamo il nostro panino. Senape sui due lati dello sfilatino, poi prosciutto cotto e infine masdaam, che e’ un classico formaggio olandese sulla falsariga dell’ emmental svizzero ma un po’ piu dolciastro.
Chiudiamo il panino, diamogli un ultima bruscata x dargli un bell’ effetto visivo e…..gnammmm…….

ciabat strang

RISOTTO ALL’ ASTICE

Varie | 23 Ottobre 2014 | By

…….quando provi a fare un piatto……che di solito e’ eccellenza….devi stare molto attento…..

Ingredienti x 2 persone
160 g di riso carnaroli
1 astice (anche congelato)
50 g di burro
1/2 lt di brodo di pesce
1/2 bicchiere salsa pomodoro
1 mazzetto di prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco
olio evo


Preparazione
Puliamo bene l’astice, ricordandoci che la sua carne e’ anche nelle pinze, quindi sgusciamolo in tutte le sue parti. Mettiamo da parte la carne e in una pentola mettiamo la carcassa dell’astice, acqua, sale e una noce di burro e portiamo a bollore. Sara’ il nostro brodo x il risotto.
Prendiamo ora una padella antiaderente, due giri di olio, il resto del burro, il prezzemolo tritato e facciamo scaldare, poi mettiamo il riso, facciamo tostare e quindi facciamo sfumare il mezzo bicchiere di vino nel riso. Mettiamo ora la carne dell’astice e cominciamo a bagnare con il brodo fino alla cottura. A’ meta’ mettiamo il sugo di pomodoro, massimo mezzo bicchiere e finiamo il risotto. Spegniamo, mantechiamo e….gnammm…..

risotto astice

Pizza croccante alle melanzane

Ingredienti :per l’impasto di 2 pizze

600 g di farina di grano duro,

350 ml di acqua tiepida,

10  g  di sale,

3 cucchiai di olio d’oliva  e.v,

12 g di lievito di birra a cubetto,

1 cucchiaino  di zucchero.

Per farcire:

400 g  di pomodori a cubetti fini mutti,

2   melanzane  viola tonde,

2  mozzarelle  fior di latte,

olio di semi per friggere q.b,

origano q.b,

pepe, sale.

Preparazione:

Nella planetaria ( impastatrice: chi non c’è là può usare un ciotola grande e l’impasta a mano )versare prima la farina setacciata, poi il lievito di birra sciolto in mezzo bicchiere di acqua tiepida,lo zucchero, altra acqua tiepida a poco la volta,impastare con il gancio, prima velocità 1 poi passare a 2,mettere il sale e l’olio d’oliva e.v.

Dopo che si amalgama tutto, spegnere la planetaria, togliere il gancio e coprire con la pellicola trasparente, mettere l’impasto dentro il forno spento,con la lucina accesa per un 2 ore circa,( regolarsi che deve raddoppiare).

Tagliare le melanzana a fette con la buccia, lavarle, salarle, e lasciare sgocciolare in un colapasta per una  mezz’ora  circa, riscaldare abbondante olio di semi, asciugare le melanzane dell’acqua  e friggerle per pochi minuti ( cotti a metà ) peche poi cuociono ancora nel forno, togliere l’impasto del forno, accendere il forno a 200° gradi.

Oliare le 2 teglie, dividere l’impasto a metà, allargare con le punte delle dita, mettere i pomodori, poi  le melanzane, infornare per 10 minuti, sgocciolare e grattugiare grossolanamente la mozzarella, aggiungerla  alla pizza con una spolverata di pepe e origano, infornare ancora per 5 minuti e servire.

 

DSCN7648

 

 

Carpaccio di tonno affumicato con salsa

ingredienti: per 4 persone

 

12 fettine di tonno affumicato 120 g circa,

una scatoletta di tonno media,

4 cucchiai colmi di maionese,

foglie di lattuga lasciate intere,

olio extravergine d’oliva, sale.

 

preparazione:

Sgocciolare il tonno, metterlo nel mix piccolo, aggiungere la maionese e

frullare il tutto, sistemare le fettine di tonno affumicato  nei piatti 3 fette

ciascuno, lavare la lattuga, salare e adagiare nel piatto,aggiungere un filo di olio

è versare la salsa al centro del piatto. Buon appetito!!!

DSCN7923

Carpaccio di pesce spada affumicato

ingredienti: per 4 persone

12 fette di carpaccio di spada 200 gr circa,

100 gr di Insalatina sottaceti a filetti,

6 cucchiai colmi di maionese,

un cespo di insalatina gentilina,

olio d’oliva, fettine di limone.

preparazione:

Togliere il carpaccio di pesce spada dal sottovuoto,

mescolare i sottaceti a filetti con la maionese,

lavare l’insalatina e tagliarla a strisce sottile,

comporre il piatto con 3 fette di carpaccio, 2 cucchiai

di insalatina verde di gentilina e due cucchiai di insalatina

con sottaceti e maionese, decorare con fettine di limone.

Buon appetito !!!

DSCN7944