Ricette

Spaghetti al m

Varie | 5 Maggio 2020 | By

……cercavo dolcezza e delicatezza……ma con anche un tocco di sapore forte e deciso nel mezzo…..un po’ come vedo io Manuela Pagani…..

Ingredienti x 2 persone
160 g di spaghetti scanalati
2 carote piccole
3 bicchieri di salsa pomodoro
3 foglie di basilico
40 g di caciocavallo
olio evo
sale
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di aceto balsamico
Preparazione
Prendiamo un pentolino di acqua e mettiamo a sbollentare le carote x circa 15 minuti. Poi prendiamo una pentola di acqua, la saliamo e la mettiamo sul fuoco x gli spaghetti. Pronte e morbide le carote le tagliamo a rondelle e nel pentolino che avremo svuotato dall’acqua, mettiamo due giri di olio evo, un cucchiaino di zucchero e le carote. Le facciamo rosolare e iniziare a caramellare poi mettiamo il cucchiaino di aceto balsamico e finiamo la caramellatura x circa un paio di minuti. Buttiamo la pasta nella pentola e lasalsa di pomodoro nel pentolino dellle carote e facciamo cuocere coperto e a fuoco basso x circa 15 minuti. Quando la pasta sara’ cotta, la scoliamo, la condiamo con il sugo, impiattiamo e diamo una generosa grattuggiata grossa a scaglie di caciocavallo e……gnammm….

Risotto in crema di fragole e ricotta con speck

Varie | 5 Maggio 2020 | By

…….questa ricetta…..un po’ modificata……e’ la prova lampante…..di quanto il risotto sia versatile……e adattabile a sapori dolci e salati insieme..… basta solo un po’ di equilibrio……

Ingredienti per 2 persone
140 g di riso carnaroli
1 fetta grossa di speck
4+2 fragole
40+20 g di ricotta
1/2 lt di brodo vegetale
1 bicchiere di spumante
50 g di burro
olio evo
sale


Preparazione
Mettiamo sul fuoco il brodo e portiamo a bollore. Se, come me, avete del brodo vegetale pronto siete a posto, senno’ pentolino, acqua, un dado vegetale, una noce di burro e facciamo bollire. Prima di cominciare col risotto, prepariamo tutti gli ingredienti perche’ poi nn avremo tempo. Prendiamo 2 delle 6 fragole (se son piccole 3) le mettiamo nel mixer insieme a 20 g dei 60 g di ricotta, un cucchiaio di brodo e mixiamo. Mettiamo da parte. Prendiamo il resto delle fragole e le sminuzziamo a lama di coltello. Prendiamo la fetta di speck e facciamola a filettini. Ora possiamo cominciare con il risotto. Prendiamo una padella antiaderente, un giro di olio evo, una noce di burro, facciamo sciogliere poi aggiungiamo lo speck e facciamo rosolare, mettiamo il riso e lo tostiamo x bene. Quando sara’ asciutto mettiamo mezzo bicchiere di spumante e facciamolo sfumare. Poi cominciamo a bagnare col brodo e a meta’ cottura aggiungiamo le fragole sminuzzate e l’altro mezzo bicchiere di spumante. Portiamo a cottura bagnando con il brodo. A un minutino dalla stessa, stemperiamo la ricotta restante con un cucchiaio di brodo e lo inseriamo in padella e finiamo di cuocere. Nel minuto in cui lasceremo mantecare il risotto, diamo una scaldata alla crema, un pizzico di sale, mescoliamo e cominciamo a impiattare. Gocce di crema di fragole e ricotta, risotto…… e……gnammmm…….

Apericena con Mitch

Varie | 29 Maggio 2015 | By

…..eccola la serata ‘diversa’…. sarete corcondati da stuzzichini, fingers, antipastini, vini e aperitivi…..tutto con molto disimpegno….potrete stare in piedi, seduti…..mangiare tutto quello che volete….e a meta’ serata un bel primo piatto (pasta o risotto)…..x finire poi con qualche dolcetto….insomma…. un bel ALL YOU CAN EAT…apericena

Amici per la p…..olenta (medaglioni di polenta con gamberi e capesante con salsa allo zafferano)

…….quando guardo le ricette degli altri……specie di quelli bravi davvero……vedo che tentano sempre di ‘colpire’ con i colori…..i sapori nuovi….. gli abbinamenti sorprendenti…..e allora ci ho provato anche io……….

(medaglioni di polenta con gamberi e capesante con salsa allo zafferano)
Ingredienti x 3 persone
250 g di farina gialla
800 ml di acqua
3 capesante
3 gamberoni
80 ml di latte
2 cucchiai di panna da cucina
1 bustina di zafferano
sale
olio evo
Preparazione
Per prima cosa dobbiamo preparare la polenta. Facciamo bollire un pentolino di acqua salata e al bollore mettiamo a cascatella la farina gialla e cominciamo a mescolare. Teniamola spesso controllata e facciamo cuocere x circa 35/40 minuti. Quando la polenta sara’ pronta mettiamola a raffreddare finche’ non si sara’ compattata. A questo punto dobbiamo preparare il pesce. Puliamo le capesante ricordandoci di levare il muscolo che le tiene attaccate alla conchiglia. Sgusciamo i gamberoni ricordandoci di levare il filetto nero che corre lungo tuto il corpo. Prendiamo un padedllino antiaderente, un giro di olio evo e facciamo scaldare. Mettiamo poi i frutti di mare in padella e facciamoli rosolare x non piu’ di un minuto x lato. Nel frattempo, molto velocemente prendiamo un pentolino, facciamo bollire il latte, aggiungiamo la panna e lo zafferano e facciamo restringere. Dalla polenta recuperiamo tre medaglioni con un coppapasta. Impiattiamo i medaglioni, appoggiamo capesante e gamberoni e bagniamo leggermente con la salsa allo zafferano. E……gnammmm……

polenta cap e gamb

Centrifuga di melone cetriolo e mela rossa con tortino di cioccolato con cuore fondente

Varie | 14 Maggio 2015 | By

……..e come ogni settimana…. arriva il lunedi…….e un po’ tutti abbiamo bisogno fin dal mattino di una spintarella morale che aiuti x tutta la settimana…..

Ingredienti
X la centrifuga
3 fette di melone
1 cetriolo
1 mela stark rossa
1 cucchiaino di zucchero di canna
X 2 tortini
75 g di cioccolato fondente
40 g di burro
1 uovo
1 tuorlo
40 g di zucchero a velo
5 g di vanillina
10 g di farina bianca
5 g di cacao amaro


Preparazione
Prepariamo x prima cosa il tortino. In un pentolino mettiamo il cioccoato fondente e il burro e li facciamo siogliere
a bagnomaria. Intanto in una ciotola mettiamo un uovo intero, un tuorlo, lo zucchero a velo e la vanillina. Con una frusta elettrica mescoliamo x circa cinque minuti fino a raggiungere un bel composto spumoso. Quando il cioccolato si sara’ fuso lo aggiungiamo nella ciotola e continuiamo a mescolare. Finiamo il composto aggiungendo la farina ed il cacao. Imburriamo e spolveriamo di zucchero a velo due piccole cocotte, versiamo il composto x 3/4 e inforniamo in forno gia caldo a 180′. La cottura e’ la cosa piu’ importante, massimo 13 minuti oppure il risultato sara’ un souffle’. Intanto che cuociono i tortini, prepariamo la centrifuga. Puliamo il melone e il cetriolo dalla buccia e leviamo il torsolo alla mela lasciando la pelle. Centrifughiamo e otteniamo il nostro succo al quale aggiungemo mezzo cucchiaino di zucchero di canna. Leviamo i tortini dal forno, li apriamo x ottenere l’effetto fondente e…..gnammm…..

cent melo cetr mela tort ciocc

MEZZE PENNE CON ZUCCHINE E SURIMI

Pasta, Primi, Varie | 24 Novembre 2014 | By

10441055_309483355903679_3493721993351607369_nMEZZE PENNE CON ZUCCHINE E SURIMI

INGREDIENTI X 2

 

200  grammi di  pasta tipo mezze penne

una zucchina

una cipolla piccola

dieci bastoncini di Surimi sbollentati

panna qb

olio evo

vino bianco qb

pepe

una confezione di panna da cucina

PREPARAZIONE

Per preparare  le mezze penne con zucchine e surimi inizio subito mettendo la cipolla tagliata finemente con un pò di olio evo in una WOK faccio insaporire , aggiungo la zucchina tagliata a fiammifero e la spadello per qualche minuto ,aggiungo i surimi tagliati a dadini il pepe e sfumo con del vino bianco.
a parte lesso le mezze penne le scolo e le verso nella wok ( su fiamma bassa) aggiungo la panna da cucina e manteco il tutto per qualche secondo .
porto subito in tavola

PANINI DI RENATO

salati, Varie | 21 Novembre 2014 | By

10389539_344458929072788_5917396034306089242_nPANINI DI RENATO
INGREDIENTI
340 GRAMMI DI ACQUA
 600 GRAMMI DI FARINA

UN CUBETTO DI LIEVITO DI BIRRA DIVISO IN 6 PARTI

DUE CUCCHIAI RASI DI SALE

PREPARAZIONE

Sciogliere un cubetto dei 6 nell’acqua tiepida ,su un piano da lavoro formare una fontana di farina ed aggiungere il sale ,impastare aiutandosi con l’acqua o in alternativa in planetaria .Fate riposare circa 1 ora al riparo da correnti d’aria. Poi suddividere in 6 palline da 160gr l’una circa, formare un cilindo (tipo la classica “ciriola” romana) poi mettere sulla carta forno. Fare incisioni longitudinali con un coltello, una leggera passata di farina e infornare: 250gr ventilato per circa 20 minuti (controllare a occhio la cottura) IMPORTANTISSIMO: prima di infornare mettere la leccarda nel piano più basso del forno (quindi vi troverete con la leccarda in basso nel forno e la griglia nel ripiano medio del forno stesso). Appena infornmato il pane, versare subito nella leccarda una tazzina da caffè di acqua. Se il vostro forno non dovesse avere la leccarda potete mettere nella base del forno un pentolino (senza manici in plastica naturalmente) riempito con la stessa dose di acqua.

cordon bleu home made

10460806_306191789566169_2550814005234910529_nPER 5 CORDON BLUE

INGREDIENTI

500 GRAMMI DI PETTO DI POLLO INTERO

5 FETTINE DI PROSCIUTTO COTTO

5 SOTTILETTE

70 GRAMMI DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

1 CUCCHIAIO DI FARINA

UN UOVO

10  GRAMMI DI SALE

PER LA PANATURA

UN UOVO E PANGRATTATO QB 

PREPARAZIONE

Per realizzare i  cordon bleu home made  occorre un robot da cucina frulliamo la carne tagliata a pezzi aggiungiamo l uovo il parmigiano la farina e il sale e amalgamiamo bene il tutto. Pesare l impasto e dividerlo in 10 palline dello stesso peso con le mani unte o bagnate allarghiamo la pallina di carne sulla mano mettiamo il prosciutto e la sottiletta e chiudiamo con un’altra pallina carne. Procediamo così anche x il resto della carne e avremo formato 5 Cordon bleu. Panarli passandoli prima nell uovo poi nel pangrattato. Forno 200° x 15 minuti,in alternativa potete friggerli in olio caldo ,provate i miei Cordon bleu sono strepitosi. 10460806_306191789566169_2550814005234910529_nAhhjkkkbbn

Ciao mondo!

Varie | 19 Novembre 2014 | By

Benvenuti su Blog di Cucinare Meglio. Questo è il tuo primo articolo. Modificalo oppure cancellalo, poi inizia a usare il tuo nuovo blog!

Ciabattina ‘stranger’

Varie | 28 Ottobre 2014 | By

……forse non sara’ una ‘nostra’ specialita’…..ma questo panino…x chi ha viaggiato in Europa….e’ un must…..

Ingredienti
1 sfilatino morbido
2 fette di prosciutto cotto
3 fette di maasdam cheese
4 cucchiai di senape al pepe verde
Preparazione


Bruschiamo lo sfilatino sulla griglia…..poi leviamolo dal fuoco e componiamo il nostro panino. Senape sui due lati dello sfilatino, poi prosciutto cotto e infine masdaam, che e’ un classico formaggio olandese sulla falsariga dell’ emmental svizzero ma un po’ piu dolciastro.
Chiudiamo il panino, diamogli un ultima bruscata x dargli un bell’ effetto visivo e…..gnammmm…….

ciabat strang